Aggiornamenti normativi

I preventivi per la verifica di anomalia devono...

Il Tar Puglia, nell’accogliere il ricorso di impresa la cui offerta è stata dichiarata anomala, si sofferma sulla validità dei preventivi presentati in fase di verifica di anomalia. Stabilendo che è importante che i preventivi non siano risalenti nel tempo rispetto al momento della verifica e che quindi valgano a dimostrare, in termini oggettivi, che il prezzo offerto sia in linea con i prezzi di mercato, salva ovv...
Novità ANAC sulle centrali d’acquisto

L’Autorità Nazionale Anticorruzione è intervenuta sull’argomento relativo all’ aggregazione delle centrali d’acquisto, e sugli obblighi di fornitore e amministrazione. Il chiarimento si ritiene opportuno e necessario, a supporto delle Amministrazioni e degli Enti nella gestione degli accordi e delle convenzioni, in quanto indica la corretta applicazione della normativa vigente e l’esatta ripartizione ...
Accesso civico generalizzato proposto per finalità...

Il Tar Trento affronta una fattispecie in cui   Il ricorrente fonda la propria domanda sulla necessità di acquisire i documenti richiesti, relativi alla gara dalla quale è stato escluso, per tutelare i propri interessi giuridici. La domanda di accesso, nel caso di specie, viene dunque proposta per finalità difensive in relazione alla gara in questione. Secondo i Giudici risulta evidente che il ricorrente non potr...
L’esclusione automatica opera sempre in caso...

Merita di essere segnalata la Sentenza del Tar Veneto perché, oltre a ribadire che il “Decreto Semplificazioni 2020” prevale sulla lex specialis contenente disposizioni incompatibili, si esprime sul limite ( cinque anziché dieci ) al di sopra del quale è obbligatorio applicare l’esclusione automatica prevista dall’articolo 97 comma 8 del Codice. La vicenda è relativa ad una procedura ...
...

Con un Comunicato firmato dal Presidente, l’Autorità Nazionale Anticorruzione ha chiarito come le certificazioni di qualità emesse da Organismi accreditati da Enti riconosciuti dall’associazione mondiale degli Enti di Accreditamento (IAF- International Accreditation Forum Multilateral Agreements) siano utilizzabili al pari di quelle emesse da Organismi accreditati da Enti aderenti all’associazione europea EA. Tutt...
Il bilancio depositato come requisito di gara

Il Tar Puglia, Bari, terza sezione, con la sentenza del 2 luglio 2021, n.1125 esplicita come il requisito del fatturato globale debba essere rapportato all'ultimo triennio antecedente la pubblicazione del bando. Per il calcolo del triennio bisogna fare riferimento non alla mera data di pubblicazione, bensì alla scadenza del termine ultimo per il deposito del bilancio; qualora tale termine non sia scaduto, l'operatore economico può ...
La riduzione dei tempi di esecuzione non può...

La riduzione dei tempi di progettazione e di esecuzione dei lavori, unitamente al prezzo, costituiscano elementi di valutazione di carattere economico, che, in quanto tali, non devono essere conosciuti al momento della valutazione discrezionale degli elementi dell’offerta tecnica (Cons. Stato, V, 4 aprile 2017, n. 1556; III, 9 gennaio 2020, n. 167). Lo ribadisce la sentenza odierna del Consiglio di Stato, che accoglie l’appello e dic...
...

Il verbale di sopralluogo è atto pubblico fidefacente in quanto redatto da pubblici ufficiali nell’esercizio delle proprie funzioni (art. 2700 c.c.). Esso pertanto può essere contestato solo mediante proposizione della querela di falso ex art. 77 c.p.a. (C.d.S. V, 4 gennaio 2011, n.11; T.A.R. Campania-Napoli I, 22 dicembre 2014 n. 6905; T.A.R. Sicilia-Catania I, 12 luglio 2011 n. 1750). Lo ricorda Tar Toscana, Sez. II, 1...
...

Parliamo delle censure che si possono evidenziare sulla violazione della clausola della lex specialis di gara quando prevede che la commissione non possa valutare le pagine delle offerte oltre un determinato numero, anche se fondate. Il  Consiglio  di Stato, con la Sentenza 5112 / 2021, ha stabilito che la presenza di pagine in eccedenza in merito all’offerta tecnica, non  inficiano la procedura concorsuale nella normalit&ag...
Il consiglio di stato torna ad esprimersi sul...

Con la sentenza n. 5077 del 2 luglio 2021, il Consiglio di Stato è tornato a parlare di giudizio di anomalia, precisando come costituisca manifestazione del potere tecnico-discrezionale riservato alla PA e per tale motivo insindacabile a meno di “manifesta erroneità, irragionevolezza e/o inadeguatezza dell’istruttoria senza che possa essere sostituita alla verifica compiuta dall’Amministrazione un’autonoma va...
TuttoGare


Norme tecniche di utilizzo | Policy privacy
Help desk assistenza@tuttogare.it - (+39) 02 40 031 280

Attivo dal Lunedì al Venerdì dalle 09:00 alle 18:00

A.R.C.A. Nord Salento

Via G.B. Casimiro, 21 Brindisi (BR)
Tel. 0831.225711 - Email: info@arcanordsalento.it - PEC: info@pec.arcanordsalento.it